16 ottobre, 2010

Buon Compleanno

Alla fine mi sono decisa e questo è tutto per te: non lo posso impacchettare né infiocchettare, come tanto mi piace fare quando mi capitano tra le mani i regali per le persone speciali che mi circondano, lo posso soltanto lasciar scorrere così,  dal cuore alle dita. E’ per te che in assoluto sei la persona a cui appartengono più cellule nel mio cuore, quella che si sveglia dieci minuti prima per prepararmi il caffè alla mattina e che non s’addormenta tranquillo se non mi vede ben coperta, che vive la mia quotidianità fatta di alti e bassi. A volte sono cupa e scontrosa, non apprezzo tutte le attenzioni che mi riservi giorno dopo giorno, non solo spesso non le ricambio ma quasi te le rimprovero, quando mi isolo ricercando un po’ di me, raggomitolata nell’ angolo del nostro divano. Se ho bisogno di stare con me, ahimè, devo allontanare un po’ anche te. Sopporti fiducioso la leggerezza dei miei pensieri , il vento variabile che mi scompiglia le idee, a volte un soffio altre volte un uragano, sopporti, perdoni e ci sei tu a chiudere bene le finestre per lasciar fuori il “maltempo” ed accendere luce e sole qui solo per noi. Potrei essere migliore, vorrei essere migliore  e neppure il riconoscere che non lo sono affatto né mai lo sarò, mi renderà migliore. Ma sappi che farò di tutto perché le sorprese per te non finiscano domani: perché tu lo meriti, perché sei speciale, perchè la parte migliore di me sei te. ;-)

2 commenti:

katiu ha detto...

Auguri!!!

Clorophilla ha detto...

Un "grazie" a nome del timido festeggiato :-)