13 marzo, 2009

A Cabì

"Siamo in due nella stanza, il mio cane ed io...
Capisco che in questo momento in lui ed in me
vive l' identico sentimento, che tra noi non c'è
alcuna differenza. Siamo identici: in tutt' e due
arde e splende la stessa e trepidante fiammella...
No! Non è un animale e non è un uomo che si
scambiano gli sguardi...Sono due paia di identici
occhi fissi l' uno nell' altro. E in questi occhi, sia
nell' animale che nell' uomo, un' unica e medesima
vita si stringe timidamente all' altra".

2 commenti:

katiu ha detto...

Il cane è un animale strano: ha il sudore sulla lingua e il sorriso sulla coda. (anonimo).

Io sono la prima a dire che tra noi e i cani non c'è differenza: stessi sentimenti, stessi sguardi, stesso cuore!

Una mega coccola a Cabì

Anonimo ha detto...

Se non esiste differenza perchè non insegni al tuo cane a scrivere, magari è più interessante di te.