04 luglio, 2009

Io sono qui

Continuo a leggere e rileggere articoli, guarigioni miracolose e testimonianze rassegnate ed io invece, non riesco proprio a rassegnarmi. Rassegnarmi all' idea di perderla, di non poterla neanche accarezzare per un' ultima volta, di non averla più come compagna di viaggio, di lasciarla andare. Siamo distanti 200 km ed io, dio, come vorrei essere al suo fianco. Epilessia: una crisi definita "a grappolo" la cui causa al momento è ancora da stabilirsi, arrivata oggi alle 19,30, sotto gli occhi preoccupati e sconcertati di mia madre. "Simo, Cabì non sta bene. E' dal veterinario". "Arrivo!". Quello di partire e raggiungerla è stato il mio primo pensiero e lo è tutt'ora. Anche per lei quella al mare doveva essere una vacanza, insieme ai miei, ed invece attualmente Cabì è ricoverata alla Clinica Veterinaria di Imperia, sotto Valium, che aspetta l' esito degli esami del sangue, sola e la sua solitudine mi fa stare male. I miei genitori e mia sorella so che le sono accanto, che sono intervenuti tempestivamente nel portarla dove occorreva ma...io sono qui. Inutilmente cerco di reagire, inutilmente cerco di allontanare da me i pensieri più catastrofici, inutilmente riguardo le nostre fotografie insieme cercando di non piangere. Domani avremo i risultati: un tumore ai reni o al fegato le cause più probabili oppure alla corteccia cerebrale. Non credo che coloro che non ne possiedono, nè ne hanno mai posseduti, possano capire esattamente ciò che si prova quando il proprio cane sta male: un senso di impotenza, di preoccupazione latente, di ansia, già di solitudine. Stanotte non chiuderò occhio, la penserò di continuo ed ancora verserò le mie lacrime e tutto questo a lei non servirà a nulla. Adoro quella creatura invadente, sovrappeso, chiassosa, vivace, adoro ogni suo sguardo, ogni suo guaito, ogni pelo del suo corpo. La adoro da dodici anni, da quando è entrata a far parte della mia vita! Sono qui ad accarezzarla con i nostri ricordi insieme. Coraggio piccola mia!

2 commenti:

katiu ha detto...

Coraggio!

So che in questo momento nessuna parola ti può essere d'aiuto, so che in questo momento vorresti poter urlare, e fare qualcosa, e prenderla e salvarla, portarla via, accarezzarla fino allo stremo .. so ..

Un abbraccio Clo, se vuoi una spalla, un braccio, qualsiasi cosa su cui sfogarti .. io sono qui!

katiu ha detto...

Notizie di Cabì??!!??