18 settembre, 2008

3,2,1...buio!

Eccitata ed ansiosa come quando a Capodanno si attende il fatidico brindisi, contenta e sorridente dopo una giornata faticosissima (sono alla mia seconda settimana di straordinario) ma dai tanti aspetti positivi (uno soprattutto), ieri sera a quest'ora già mi aggiravo per la casa calcolando il percorso per non scordarmi neanche un interruttore. Bello e significativo il "passaparola" fino all' ultimo momento anche tramite Internet (grazie Calendula!). Alle 21,40 mi sono seduta sul divano vicino a Ste ed ho iniziato a miagolare "Spegni il pc...dai..." mi ha guardata, l'ho preso per mano e...3,2,1...Buio! Buio e silenzio, ognuno avrà trascorso quei 10 minuti in modo diverso, io vi racconto i miei. Ho guardato il buio ed ascoltato il silenzio, ho pianto di gioia lasciandomi andare stemperando così la tensione e lo stress quotidiano, ho pensato un po' a tutto e a tutti, a chi come me non si arrende nemmeno davanti alle più crudeli e definitive evidenze, a chi non pensa "Tanto è tutto inutile" ma insiste nell'aggrapparsi alla più fragile speranza. E così non sono passati solo dieci minuti...Non ho avuto fretta di riaccendere la luce perchè ho scoperto che nel buio e nel silenzio alla fine, a volte, ci si sta benissimo!

2 commenti:

calendula / trattalia ha detto...

Cavolo sei tu nella foto?... Sei veramente bella... complimenti!!!
Io durante i minuti i buio, rompevo le scatole alle tartarughe piccole piccole di mia mamma... si chiamano Manolo e Tupac ( i nomi non li ho scelti io ci devo fare un post .... per spiegare riderai ne sono sicura)

Clorophilla ha detto...

Ma smettilaaa!!!!Grazie per il complimento ma non sono nè mi sento bella mia cara comunque apprezzo davvero e ti mando un bacio!