01 ottobre, 2008

I ciliegi feriti

"Da bambino volevo guarire i ciliegi
quando rossi di frutti li credevo feriti
la salute per me li aveva lasciati
coi fiori di neve che avevan perduti.
Un sogno, fu un sogno ma non durò poco
per questo giurai che avrei fatto il dottore
e non per un dio ma nemmeno per gioco:
perché i ciliegi tornassero in fiore".

11 commenti:

Katiu ha detto...

E quando dottore lo fui finalmente
non volli tradire il bambino per l'uomo
e vennero in tanti e si chiamavano "gente"
ciliegi malati in ogni stagione.

Clorophilla ha detto...

Ciao Katiu!Ben ritrovata...

Katiu ha detto...

Ben ritrovata a te Clorophilla...

mi piace veramente tanto come/cosa scrivi ^__^

Clorophilla ha detto...

Anche tu scrivi molto bene e infatti anche se sei già conosciutissima posso inserirti tra i miei link?Solo se ti fa piacere ovviamente...

Katiu ha detto...

Ma certo che puoi!!!!!!! Mi farebbe veramente piacere!!!

GRAZIE

Anonimo ha detto...

Non ti fidare Katiu

Katiu ha detto...

Anonimo, non mi fidare di chi? Almeno lei il nome lo mette, al contrario tuo ^__^

Clorophilla ha detto...

Ciao anonimo/a mi sei mancato/a...

Anonimo ha detto...

Senti caro o cara anonima. Forse hai bisogno di una lezione d'educazione. Anch'io mi sono permesso varie volte di intervenire e commentare i post di cloro ma sempre educatamente. L'ho anche punzecchiata diverse volte ma tu con i tuoi commenti non sei nè simpatico nè tantomeno costruttivo. Ora, dato che la cosa può essere fastidiosa, e vista la tua insistenza, consiglio a questa brava ragazza di cancellare i tuoi inutili commenti!

Clorophilla ha detto...

Ueilà è tornato anche l'anonimo buono...che confusione!!!Non merito davvero così tanta considerazione...

calendula / trattalia ha detto...

che casino di anonimi.... aiuto... be però almeno uno non è yogurt scaduto... l'incazzatura è per i 6 morti sul lavoro...non se ne puo più è una strage continua... senza contare il pestaggio del signore senegalese e del signore cinese...